Cerca

Governo: Alemanno, smembrare Capitale costa, piuttosto abolire Province

Politica

Roma, 19 giu. - (Adnkronos) - ''C'e' un aspetto simbolico e costituzionale perche' una Capitale reticolare non esiste nemmeno negli Stati Uniti, dove c'e' uno stato federale. Io ci credo al federalismo unitario: se diciamo di ridurre il peso dei ministeri e aumentare quello dei Comuni e delle Regioni io ci sto, ma smembrare una Capitale e' sbagliato e poi costa. Il paradosso e' che parliamo di salvare i lavoratori e poi ci inventiamo una cosa che costa di piu'''. Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno intervenuto al tg speciale di 'La7'.

''Una riforma che si dovrebbe fare subito sarebbe quella di abolire le province e di trasformarle in aggregazioni di comuni, una riforma che ci farebbe risparmiare due, tre, quattro miliardi - ha aggiunto - Allora mettiamoci d'accordo''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog