Cerca

F1: Alemanno, su Gp a Roma passo indietro, Capitale non e' ladrona

Sport

Roma, 19 giu. - (Adnkronos) - ''Io credo che la differenza fondamentale ci deve essere tra una politica leghista e una politica nazionale anche di Roma Capitale. Noi abbiamo proposto di fare il Gran Premio di Formula1 a Roma quando c'era la possibilita' concreta di avere due gran premi in Italia, uno a Monza e l'altro a Roma. Poi quando Ecclestone ci ha rispensato e ci ha detto un solo gran premio in Italia, abbiamo detto e' piu' importante la storia, e' piu' importante Monza''. Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno intervenuto al tg speciale di 'La7'.

''Non ci rimangiamo questo - ha aggiunto - perche' noi non siamo Roma ladrona che si ruba le cose in giro per l'Italia, noi rispettiamo tutto il paese come vogliamo rispetto per il ruolo di Roma''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog