Cerca

Cinema: Bellucci, gli affetti vengono prima della carriera

Spettacolo

Roma, 19 giu. - (Adnkronos) - Fra carriera e vita privata, "non ho dubbi, scelgo gli affetti: le mie figlie, mio marito, il mio essere madre, moglie, donna, molto prima che star del cinema". L'attrice Monica Bellucci si racconta nell'intervista realizzata al Teatro Greco di Taormina, per la rubrica 'Note di Cinema', appuntamento settimanale di Iris, canale free del Dtt Mediaset, in onda lunedi', alle 17.

La puntata di lunedi' e', infatti, dedicata a Monica Bellucci, protagonista del Festival di Taormina, dove ha ricevuto il Taormina Arte Award e ha tenuto una lezione di cinema.

Nell'intervista realizzata al Teatro Greco, l'attrice si racconta con passione e sincerita' tra cinema e vita privata, parla del suo rapporto con la Sicilia e con gli artisti siciliani, del suo ricordo del film 'Malena' e dei suoi nuovi progetti, dal film scritto da suo marito Vincent Cassel che girera' con lui in Brasile a gennaio, a 'La stagione dei rinoceronti' diretto del regista iraniano Bahman Ghobadi, una storia d'amore sullo sfondo della rivoluzione in Iran, a 'L'ete' brulant' di Patrick Garrel che potrebbe essere alla prossima Mostra di Venezia. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog