Cerca

Governo: dopo Bossi Berlusconi chiama comunita' recupero e non parla di politica

Politica

Roma, 19 giu. - (Adnkronos) - Parla dell'importanza "dell'amore per la vita" e della bellezza del futuro, "spenti dalla droga" che vanno assolutamente recuperati. Nessun accenno alla politica interna dopo gli ultimi affondi di Umberto Bossi a Pontida. Silvio Berlusconi si collega telefonicamente con la comunita' di Recupero 'In dialogo' di Trivigliano, in provincia di Frosinone. Il presidente del Consiglio ringrazia padre Matteo Tagliaferri, per il lavoro che sta svolgendo e si rivolge ai giovani e meno giovani che cercano di riavvicinarsi alla vita liberandosi dalla tossicodipendenza.

"Voglio dare un saluto affettuosissimo-dice il Cavaliere- a tutti i giovani che hanno iniziato e hanno concluso il programma di recupero. A questi ultimi chiedo di non fermare il percorso intrapreso, non devono tornare indietro. Hanno nelle loro mani il loro futuro e a questo futuro devono guardare con ottimismo e fiducia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog