Cerca

Governo: Ciocchetti (Udc) su ministeri, e' ora che Lega balli da sola

Politica

Roma, 19 giu. - (Adnkronos) - ''La decisione di trasferire alcuni ministeri al nord rilanciata dalla Lega a Pontida  e' assolutamente fuori dal mondo. In un paese normale i ministeri sono e restano nella capitale. I partner della Lega al Governo e soprattutto il Presidente del Consiglio in questo momento dovrebbero assumere una posizione netta contro questa ridicola richiesta che noi contrasteremo per non rendere mai attuabile". Cosi' Luciano Ciocchetti vice-presidente della Regione Lazio ed esponente dell'Udc commenta le parole del leader leghista.

"Il governo nazionale, prosegue l'esponente dell'Udc, e'  allo sbando ma riteniamo che per quanto disperati siano le sue condizioni, sanno benissimo che la soluzione ai loro mali non e' quella  di mortificare Roma, moltiplicare i costi di funzionamento dei ministeri e creare enormi disagi soprattutto ai cittadini. Dare un contentino alla Lega - conclude Ciocchetti - non evitera' l'implosione del sistema".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog