Cerca

Turismo: Toscana, 11 itinerari sulle strade dei Mondiali di ciclismo 2013 (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Il primo appuntamento e' per il 22 settembre prossimo per la cronometro a squadre Donne Elite, che correranno sullo stesso tracciato dove nel 1870 si e' svolta la prima gara ciclistica nazionale. Un totale di 36,10 km con partenza da Piazza Duomo di Pistoia e arrivo a Firenze (Mandela Forum). Un omaggio a questo evento che verra' poi bissato anche nella cronometro individuale Uomini Under 23, il 24 settembre.

Gli itinerari toccheranno Firenze, Lucca, Pistoia e Montecatini, location d'eccellenza del Mondiale 2013, citta' storiche tra le piu' belle d'Italia, ricche di meraviglie naturali ed architettoniche. Angoli di citta' che si alternano a scenari inediti di un territorio vasto e spettacolare, per la particolarita' e la varieta' dei luoghi, per la conformazione del paesaggio e la difficolta' delle strade con le quali gli appassionati delle due ruote si potranno confrontare: dalle salite impervie fino alle dolci discese e i lunghi tratti pianeggianti.

Le competizioni e le gare a cronometro infatti hanno sempre un tracciato invitante e suggestivo, che si snoda lungo gli scenari dell'entroterra toscano da Lucca a Pistoia, per giungere fino a Firenze. Il percorso piu' spettacolare e' senz'altro quello che affronteranno gli Uomini Elite che partiranno il 29 settembre dalle imponenti Mura di Lucca, (che compiono 500 anni proprio nel giorno della gara) per correre fino a Firenze: 267 Km e 59 in salita, passando per Montecatini Terme e Pistoia. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog