Cerca

Archeologia: sara' inaugurato il 23 giugno il tempio di 'Ercole Vincitore'

Cultura

Roma, 19 giu. - (Adnkronos) - Dopo tre anni di lavori di restauro il 23 giugno il Santuario di Ercole Vincitore tornera' a vivere. Sara' una serata ricca di eventi durante la quale si alterneranno spettacoli di danza, di musica, con la partecipazione di Eugenio Bennato che fara' rivivere le antiche sonorita' delle tammorre, e di immagini, con Piero Angela e Paco Lanciano che racconteranno il Santuario del passato attraverso una suggestiva installazione di suoni, luci e videoproiezioni. Verra' inoltre inaugurato anche un innovativo allestimento che consentira' l'immediata comprensione del complesso monumentale attraverso diverse strutture scenografiche.

Oggi il santuario torna ad assumere, grazie ai decennali lavori di restauro e di ripristino, il ruolo centrale che gli spetta nella storia architettonica e religiosa del mondo antico, e si affianca con pari dignita' agli altri gioielli tiburtini, la Villa Gregoriana, la Villa Adriana e la Villa d'Este due siti Unesco. Dopo secoli di decadenza e anni di abbandono il Santuario di Ercole Vincitore torna quindi ad essere un polo vitale, dove storia, arte e paesaggio si fondono in un unico grande centro culturale in un'area che nel margine di un breve raggio racchiude i templi dell'acropoli, la storica centrale idroelettrica dell'Acquoria e i numerosi resti di ville romane. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog