Cerca

Cinema: Torino, dal 26 giugno al Massino la rassegna 'Magnum sul set' (3)

Spettacolo

(Adnkronos) - Gli artisti di questa nota casa fotografica non hanno mai proposto immagini scontate o poco originali, questo perche' il loro e' uno sguardo particolare rivolto verso il mondo della settima arte. Il loro pensiero parte sempre da una prospettiva che non e' legata in alcun modo alla deferenza o all'indulgenza, riflessi istintivi che spesso si innescano automaticamente quando ci si rivolge allo star system. Anche se i lavori fotografici erano comunque su commissione, fin dall'inizio, restituivano un'immagine nuova del cosiddetto divismo e del lavoro sul set, una visione sorprendente e sicuramente maggiormente intima.

Le proiezioni al Cinema Massimo, poco distante dalla suggestiva atmosfera che si respira nel Museo del Cinema, avranno inizio domenica 26 giugno, alle ore 20.45, con Il pianeta delle scimmie (Usa 1968) di F.J. Schaffner. Bastera' compiere pochi passi per infilarsi in questo connubio esemplare tra le immagini e le immagini in movimento e viverlo a pieno. Si potra' uscire dalla visita alla mostra, nell'Aula del Tempio del Museo del Cinema, e percorrere lentamente la cancellata esterna della Mole Antonelliana.

Li', sospesi nel cuore di Torino, mentre ci si avvia verso il Massimo, sara' possibile ammirare i trenta scatti di attori e attrici in sequenze di danza, scelti con accuratezza tra le migliaia esistenti. Immagini delicate e dotate di particolare grazia che si prestano perfettamente per traghettare il visitatore verso una nuova esperienza artistica. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog