Cerca

Libia: la Nato apre inchiesta su raid contro quartiere residenziale Tripoli

Esteri

Bruxelles, 19 mag. - (Adnkronos) - Il comandante della Nato, Mike Bracken, ha reso nota l'apertura di un'inchiesta per fare luce su quanto ha denunciato il governo di Tripoli questa mattina, il bombardamento nella notte di un quartiere residenziale di Tripoli, e l'uccisione di almeno tre persone.

In una intervista alla BBC, Bracken ha dichiarato che la Nato ''deplora profondamente perdite di vite civili nel corso dell'operazione''. ''I nostri piloti e tutto il personale aereo fanno molto per minimizzare il rischio di colpire i civili, ma in una campagna militare il rischio non e' mai zero. Le zone che secondo il regime di Gheddafi sono residenziali, in passato si sono rivelate essere dei nodi della catena di comando e controllo'', ha aggiunto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog