Cerca

Governo: Meta (Pd), sui ministeri deludenti reazioni Alemanno e Polverini

Politica

Roma, 19 giu. - (Adnkronos) - "Non sono soltanto le provocazioni leghiste sul trasferimento dei ministeri a lasciare l'amaro in bocca. Sorprendono infatti le dure prese di posizione di due autorevoli esponenti del Pdl come il sindaco Alemanno e la presidente Polverini che sembrano prendere sul serio solo oggi l'ultima cartuccia rimasta alla Lega". Lo afferma il deputato del Pd Michele Meta, membro della direzione nazionale dei democratici.

"Eppure avevamo suggerito gia' mesi fa di considerare minacciose le provocazioni leghiste sul trasferimento dei ministeri, in occasione della cartolina natalizia spedita dal ministro Calderoli con un'Italia capovolta. Balza agli occhi l'inadeguatezza di una maggioranza al governo del Paese che, non potendo affrontare le vere riforme, va in crisi sulla proposta del trasferimento dei ministeri dalla Capitale".

"Ci spiace dirlo, ma registriamo sia nel Pdl che nella Lega un'assoluta mancanza di responsabilita' verso i cittadini, ai quali non interessa dove sono i ministeri. Non vediamo, quindi, come possano autorevoli esponenti del Pdl fiancheggiare l'azione di governo per poi rompere con l'alleato Lega sulla vicenda dei ministeri".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog