Cerca

Padova: via Anelli torna a vivere all'ombra del Muro che forse sparira'/Adnkronos

Politica

Roma, 19 giu. - (Adnkronos) - Il Muro c'e' ancora ma si spera di abbatterlo per farne un monumento alla lotta allo spaccio. In compenso, a Padova, in via Anelli, non ci sono la desolazione della micro economia criminale che ruotava attorno ai pusher e creava insicurezza e degrado.

Quelle lastre di acciaio alte oltre tre metri, piazzate nell'agosto del 2006 avevano fatto il giro del mondo, animato dibattiti sui giornali e analisi sociologiche e ispirato anche un film documentario di Marco Segato con la partecipazione di Marco Paolini. Ora, cinque anni dopo, sembra tutta un'altra storia. E invece e' l'epilogo a lieto fine di un'azione coordinata di impegno civile individuale e delle istituzioni locali, che hanno fatto rinascere al commercio e alla vita sociale un quartiere popolare.

L'amministrazione comunale di centrosinistra guidata dal sindaco Flavio Zanonato ha lavorato in sinergia con i comitati di quartiere, con l'associazione Andromeda e il deputato Pdl (nonche' maresciallo dei Carabinieri) Filippo Ascierto per restituire l'area di via Anelli ai cittadini, rivitalizzandola prima con attivita' culturali e iniziative enogastronomiche e poi ricreando un tessuto economico-commerciale. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog