Cerca

Lega: da Pontida Bossi lancia il cronoprogramma del Governo/il punto (3)

Politica

(Adnkronos) - Tra le richieste che la Lega avenzera' nei prossimi giorni governo quella di ridurre il numero dei nostri contingenti militari all'estero entro due settimane. Inoltre il dimezzamento dei parlamentari e un taglio dei loro stipendi, uno sotp alle auto blu e un Senato federale entro 15 mesi.

Punto fermo poi, da parte di Bossi, rimane lo spostamento di alcuni ministeri al nord, ed in particolare "il mio e quelli di Calderoli e Tremonti che andranno a Monza" perche', ha spiegato Bossi "nel Nord c'e' la cultura del lavoro mentre a Roma c'e' la cultura della burocrazia".

E mentre sul pratone di raccooglievano le firme per il decentramento dei ministeri, dal palco Bossi ha invitato anche lo stesso Ministro dell'interno Roberto Maroni a trasferirsi a Monza, spiegandogli che a Villa Reale c'e' pronta una stanza anche per lui. Il decreto di trasferimento dei ministeri, ha poi spiegato Bossi"doveva firmarlo Berlusconi, poi non l'ha fatto perche' ha avuto paura". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog