Cerca

Lega: da Pontida Bossi lancia il cronoprogramma del Governo/il punto

Politica

Pontida (Bg), 19 giu. - (Adnkronos) - Da Pontida la Lega detta il suo cronoprogramma di Governo chidendo che sia realizzato in sei mesi, mentre dal palco il suo leader, Umberto Bossi, spiega che la premiership di Silvio Berlusconi potrebbe anche finire alle prossime elezioni "se non vengono accettate alcune nostre proposte" non intendendo tuttavia anticipare la fine della legislatura "per non mandare il malora il Paese".

La giornata delle camicie verdi sul pratone di Pontida e' iniziata quasi all'alba, con numerosi militanti che hanno passato la notte in tenda o in camper per non perdersi quest'ultimo raduno ma sopratutto per ascoltare la linea che il senatur avrebbe dettato per i prossimi mesi dopo le due 'sberle' subite a distanza di pochi mesi dagli elettori del centrodestra.

A ricevere il popolo padano un lungro striscione che sollecitava a prendere in considerazione l'ipotesi di "Maroni presidente del Consiglio". Dopo aver esordito con un invito ai suoi a non credere ai giornalisti "perche' dicono solo falsita' e sono schiavi di Roma" Bossi ha tenuto a mettere in evidenza che "la Lega non e' in rotta", sottolineando cioe' il fatto che non vi e' alcuna rottura all'interno del Carroccio. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog