Cerca

Usa: falso allarme bomba blocca aeroporto di Washington

Esteri

Washington, 20 giu. (Adnkronos) - Un falso allarme bomba ha bloccato brevemente l'aeroporto Reagan di Washington. Tutti i voli in arrivo e partenza dallo scalo sono stati fermati dopo che una donna si e' presentata alla biglietteria dell'aeroporto di Dayton, in Ohio, affermando che vi era una bomba a bordo di un aereo diretto verso la capitale federale degli Stati Uniti.

L'aereo e' atterrato senza problemi a Washington alle 13 (ora locale) ed e' stato immediatamente confinato in un'area isolata dell'aeroporto. Tutti i 44 passeggeri a bordo sono stati interrogati ed e' stata effettuata un'accurata perquisizione dell'aereo, che non ha dato alcun risultato, ha riferito l'Fbi. La donna che aveva denunciato la bomba era stata intanto arrestata. Secondo i media americani potrebbe soffrire di problemi mentali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog