Cerca

Russia: Medvedev esclude corsa contro Putin a elezioni 2012

Esteri

San Pietroburgo, 20 giu. - (Adnkronos) - Non ci sara' un confronto diretto fra Vladimir Putin e Dmitry Medvedev alle elezioni presidenziali del prossimo anno in Russia. Lo assicura il Presidente russo, giudicando l'ipotesi di una rivalita' a urne aperte come ''difficile da immaginare''.

In una intervista al Financial Times pero' non nasconde il suo desiderio di rimanere al Cremlino oltre il prossimo anno per un secondo mandato. ''Qualsiasi leader che occupi un posto come quello di Presidente deve voler presentarsi alle elezioni. Altra questione e' invece se poi prende effettivamente questa decisione o no'', afferma. ''Io e Vladimir Putin - e Vladimir Putin e' mio collega e vecchio amico- rappresentiamo, in larga misura, la stessa identica forza politica. E' per questo che una competizione fra di noi sarebbe distruttiva'', aggiunge sottolineando allo stesso tempo la sua diversa da quella del premier su una democrazia ''gestita'', su un'economia dominata dagli organi dello stato, una impostazione da cui intende, anticipa, in larga misura liberare il Paese. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog