Cerca

Musica: con 'Gran Bretagna' si chiude la stagione di Sentieri Selvaggi (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - 'Sentieri selvaggi' disegna cosi' una mappa che attraversa le diverse generazioni della nuova musica britannica, a partire da figure come Gavin Bryars e Michael Nyman, di cui si ascolteranno due partiture scritte per 'Sentieri selvaggi' ed entrate a far parte del repertorio del gruppo, per arrivare ad autori rappresentativi della generazione successiva come Marck- Anthony Turnage e Steve Martland.

Tra le partiture spicca in particolare una prima assoluta dal titolo 'Echo', firmata da Charlie Piper: il giovane compositore inglese e' stato segnalato nella Masterclass di Composizione tenuta per 'Sentieri selvaggi' a Milano nel 2010 da David Lang, in occasione della stagione Nuovo Mondo, e le sue opere sono state eseguite dalla London Symphony Orchestra e la Bang On A Can Marathon di New York.

Il concerto del 22 giugno sara' anche un'occasione speciale per incontrare proprio Piper, che salira' sul palco insieme ai musicisti di 'Sentieri selvaggi' per dialogare direttamente con il pubblico in sala.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog