Cerca

Governo: Alemanno, nuovo patto o meglio il voto

Politica

Roma, 20 giu. -?(Adnkronos) - "Ci sono dei valori non negoziabili, come la centralita' di Roma Capitale. E c'e' un patto di governo che non puo' essere messo in discussione con gli ultimatum della Lega. Se non si rispettano queste condizioni e' meglio andare a votare. Ma io sono convinto che, se il Pdl affronta a schiena dritta il confronto con la Lega, il governo potra' essere rimesso in carreggiata". Lo ha detto, in un'intervista al 'Tempo', il sindaco di Roma Gianni Alemanno parlando dei rapporti tra Pdl e Lega e della questione del trasferimento dei ministeri al Nord, all'indomani del discorso del leader della Lega Umberto Bossi a Pontida.

"Il Pdl affronti a schiena dritta un vero confronto con il Carroccio e riveda le cose", ha aggiunto il primo cittadino. Per Alemanno "c'e' una grande difficolta' nella Lega che si manifesta nelle sconfitte elettorali, basti pensare a Varese. In questi tre anni sembrava che avessero scelto il federalismo e non la secessione ma, arrivati alle celebrazioni per i 150 anni dell'Italia, sono tornati a proporre un messaggio antinazionale. Sono contraddizioni, che i cittadini non accettano". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog