Cerca

Turismo: Siena, torna il Medioevo tra le mura di Monteriggioni (2)

Cronaca

0

(Adnkronos) - Il secondo episodio invece (dal 15 al 17 luglio) avra' luogo trecento anni dopo, in pieno 1500, quando l'odore della polvere da sparo e l'avanzata delle milizie imperiali celeranno trame di oscuri complotti attorno al Castello nuovamente assediato (1554) dalle truppe di Carlo V. Una figura incappucciata si aggira nell'accampamento degli assedianti: e' lo Zeti, il capitano delle difese di Monteriggioni e sta compiendo un oscuro tradimento. Tutti gli eventi, spettacoli e ricostruzioni partiranno dalle 17 e termineranno per la mezzanotte.

Nei giorni della Festa la cinta muraria tornera' ad essere una vera e propria citta' medioevale con la possibilita' di fare acquisti non in euro, ma con i ''Grossi'', perche' per l'occasione verra' battuta una moneta speciale da utilizzare esclusivamente all'interno del paese. Molti sono gli spettacoli e le attrazioni della Festa, oltre alla ricostruzione degli assedi e delle loro trame sono previste le battaglie cavallaresche e gli accampamenti dei cavalieri, coordinati dal Cers.

L'associazione Agresto di Monteriggioni invece ricostruira' minuziosamente la vita all'interno del Borgo con le attivita' ed i mestieri principali. I poliedrici artisti del Jobel Teatro accompagneranno il pubblico tra le pieghe di storie antiche e ricche di fascino. Ma la festa offrira' anche molto altro, possibilita' di ristoro in molte taverne, musica, spettacoli e laboratori per bambini. Per informazioni e' possibile contattare l'Ufficio Turistico di Monteriggioni al numero 0577/304834 o per mail a info@monteriggioniturismo.it. Il Sito della Festa costantemente aggiornato e' www.monteriggionimedievale.it. La prevendita dei biglietti puo' essere fatta nel circuito ''box office'' www.boxol.it.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media