Cerca

Toscana: domani si riunisce il Consiglio regionale

Cronaca

Firenze, 20 giu. - (Adnkronos) - L'informativa dell'assessore Anna Marson, sul documento preliminare alla modifica della legge che detta ''Norme per il governo del territorio'' (l.r. 1/2005), aprira' i lavori del Consiglio regionale della Toscana convocato per domani, martedi' 21 giugno, alle ore 15. Collegata all'informativa la mozione firmata da tutti i consiglieri del Pdl sulla riforma della legge regionale 1 del 2005.

In agenda, a seguire, l'informativa dell'assessore all'Ambiente, Anna Rita Bramerini, preliminare alla modifica delle norme su prevenzione e riduzione del rischio sismico. Tra gli atti al voto dell'aula il rendiconto del Consiglio per l'esercizio finanziario 2010 e le due proposte di legge che introducono modifiche alla finanziaria 2011 e il bilanci di previsione per il 2011 e pluriennale 2011/2013. Quindi, in materia di economia e sviluppo, sara' all'attenzione dell'assemblea la proposta di risoluzione licenziata all'unanimita' dalla III commissione per ''rafforzare valore e specificita' degli stabilimenti toscani del gruppo Finmeccanica'' all'interno del Piano regionale di sviluppo 2011-2015.

Al voto anche un'altra proposta di risoluzione, votata all'unanimita' dalla Commissione Cultura, per il sostegno agli investimenti nel settore dei beni culturali. All'ordine del giorno anche l'informativa dell'assessore al lavoro, Gianfranco Simoncini, sulla situazione edilizia Toscana-Consorzio Etruria e Btp. Tra le interrogazioni a riposta immediata, quella presentata dal portavoce dell'opposizione, Stefania Fuscagni, ''in merito alle conseguenze dell'esito referendario in materia di servizi pubblici locali''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog