Cerca

Trieste: spagnola che ha fatto a pezzi due ex, ok Corte Appello a estradizione

Cronaca

Trieste, 20 giu. - (Adnkronos) - La Corte d'Appello di Trieste ha dato il via libera all'estradizione di Estibaliz Zabala Carranza Goidsargi, la donna di 32 anni arrestata dalla polizia a Udine su mandato europeo il 10 giugno scorso, con l'accusa di duplice omicidio e occultamento di cadaveri. Lo ha reso noto Luca Beorchia, l'avvocato udinese della giovane, che ha doppia nazionalita', messicana e spagnola. Il legale riferisce che ora gli atti saranno inviati al ministero di Grazia e Giustizia per le pratiche di estradizione in Austria. Il ministero ha 45 giorni per esprimersi.

Secondo la polizia austriaca, la giovane avrebbe ucciso nel 2008 l'ex marito e nel novembre dell'anno scorso il successivo compagno, ambedue freddati a colpi d'arma da fuoco. Poi, li avrebbe fatti a pezzi con una motosega e cementati nel calcestruzzo. I poveri resti sono stati scoperti di recente da alcuni muratori che stavano eseguendo dei lavori edile nello scantinato di una gelateria viennese riconducibile alla donna. La giovane e' incinta dell'ultimo compagno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog