Cerca

Calcio: Signori, su 50 mila intercettazioni nessuna e' mia

Sport

Bologna, 20 giu. (Adnkronos) - "Su 50 mila intercettazioni telefoniche, io che ero il capo dei capi, non ho una intercettazione telefonica. Cosa facevo, i segnali di fumo? Questo non e' mai stato riportato". E' quanto afferma in conferenza stampa a Bologna l'ex bomber della nazionale Beppe Signori affermando che nell'inchiesta sul calcio scommesse che lo vede indagato non ci sarebbe nessuna intercettazione telefonica fatta dalle due utenze.

"Mi chiedo come mai tanto accanimento e massacro su uno che ha fatto un incontro, non ha intercettazioni e sarebbe il capo dei capi -continua Signori- c'e' qualcosa che stona, forse a qualcuno faceva comodo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog