Cerca

Calcio: Signori, scommesse illegali non ne faccio e non ne voglio fare

Sport

Bologna, 20 giu. (Adnkronos) - "Scommesse illegali non ne faccio e non ne voglio fare". E' quanto afferma il calciatore Beppe Signori, parlando in conferenza stampa a Bologna della sua posizione nell'ambito dell'inchiesta sul calcio scommesse che lo vede indagato dalla Procura di Cremona.

"Forse mi porto dietro una nomea sbagliata di essere uno scommettitore incallito -prosegue Signori- mi piace scommettere legalmente e poi guardare la partita con un'enfasi maggiore. Faccio la sfida del buondi', queste sono le mie scommesse".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog