Cerca

Moda: Pirelli si racconta in una mostra in Triennale (2)

Economia

(Adnkronos) - Le tre stanze dedicate al passato sono dedicate alla comunicazione pubblicitaria dell'epoca e si sviluppano lungo due binari. Il primo e' storico-iconografico, attraverso l'esposizione di bozzetti pubblicitari originali dagli anni Dieci agli anni Cinquanta del Novecento, mentre il secondo e' tecnologico, con una serie di installazioni multimediali che attualizzano le campagne di allora. Tra queste l'animazione della pubblicita' del 1953 per le suole Coria di Bruno Munari (conservata anche al MoMa di New York) e l'animazione del servizio di Ugo Mulas per gli impermeabili, ambientato al grattacielo Pirelli. Nella sala dedicata la mare si viene accolti da una Marylin Monroe avvolta in un vezzoso costume da bagno.

Qui ci si ritrova virtualmente immersi nell'acqua, vedendo passare sopra di se' le scie dei gommoni, mentre ragazzi e ragazze si tuffano nelle onde, indossando costumi da bagno, pinne e maschere Pirelli. Una stanza intera e' dedicata alla consultazione del patrimonio di immagini, cataloghi, manifesti, riviste e video che hanno fatto la storia della comunicazione dell'azienda. Infine, lo spazio dedicato all'abbigliamento 'Pirelli PZero' che contiene una installazione interattiva di 14 metri.

La mostra, la cui inaugurazione e' in programma per questa sera, sara' aperta al pubblico da domani al 24 luglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog