Cerca

Turismo: per la Toscana anche nel 2011 trend positivo (4)

Economia

(Adnkronos) - Incoraggiante il dato sull'occupazione (+0,7%), in controtendenza rispetto agli altri settori produttivi anche se la crisi aveva colpito duramente nel 2009. Il settore rimane nel medio periodo uno di quelli piu' performanti (+30mila addetti fra 2001 e 2008).

Le presenze dall'estero mostrano segnali interessanti: nel medio periodo, infatti, si registra una progressiva e positiva diversificazione dei mercati di provenienza: Francia (+9% nel 2010, con un +41% negli ultimi cinque anni) e Spagna (+11,3%), per non parlare dei paesi Bric (soprattutto Russia +38%, Brasile +55%, Cina +39%) che hanno ritmi elevati di crescita pur con numeri ancora contenuti; una capacita' di gestire le congiunture economiche (mercato inglese +5,6% e, soprattutto, statunitense +20%); e, nell'ultimo anno, una ripresa del mercato tedesco (+1,5%).

Sul mercato interno le difficolta' sono generalizzare con un particolare segno negativo per le presenze di provenienza regionale (-2,7%) e una contrazione della durata media delle vacanze (e questo incide sopratutto per il turismo delle famiglie). (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog