Cerca

Governo: Alemanno, su debito Comune Roma Salvini stia tranquillo

Politica

Roma, 20 giu. - (Adnkronos) - "Per fortuna il governo Berlusconi si e' gia' occupato della vicenda del debito di Roma, che non e' responsabilita' nostra ma dei nostri predecessori. Il debito e' stato fronteggiato anche grazie alle tasche dei romani, percio' Salvini deve stare tranquillo". Cosi' il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha commentato le parole dell'europarlamentare della Lega Nord Matteo Salvini che sulle polemiche relative al trasferimento dei ministeri al Nord aveva dichiarato: "fossi nei panni del sindaco Alemanno e della governatrice Polverini mi preoccuperei di coprire i miliardi di euro di debito che a spese dei cittadini hanno i loro bilanci, dopo parlerei dei ministeri".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog