Cerca

Euro: Fmi, crisi periferici minaccia ripresa, serve gestione congiunta

Economia

Washington, 20 giu. - (Adnkronos) - Nell'Eurozona "continua una ripresa piuttosto solida ma la crisi del debito sovrano nei paesi periferici minaccia di invertire questo scenario favorevole: inoltre, resta molto da fare per dare vita a una unione monetario dinamica e resistente". E' il monito lanciato dal Fondo Monetario Internazionale in un documento finale dopo l'esame delle politiche dell'Eurozona in cui si evidenzia la situazione in alcuni paesi "che affrontano sfide impegnative, con livelli di debito molto elevati, gravi problemi di competitivita' e sistemi bancari fragili".

I tecnici del Fondo sottolineano come "la forte azione politica delle autorita' nazionali e' un prerequisito, ma che deve essere sostenuto da un atteggiamento davvero coeso" di tutti i membri dell'Eurozona.

Anche perche', aggiunge il Fondo, date le interconnessioni fiscali e finanziarie, "se non si intraprende un'azione decisa le tensioni potrebbero estendersi rapidamente al cuore dell'Eurozona con gravi ricadute flobali". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog