Cerca

Cinema: dal 29 ad Udine K3 il festival internazionale del cortometraggio (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - Saranno trenta i cortometraggi in concorso: dalla Cina alla Svezia, dalla Corea del Sud agli Stati Uniti. I corti selezionati sono legati da un sottile fil rouge creato dalla grande varieta' di cortometraggi e della loro capacita' di 'irritare' ma anche di essere 'amichevoli' nei confronti dello spettatore, capacita' che dovrebbero portare lo spettatore ad una scelta qualitativa.

Tra gli eventi collaterali sara' di scena la musica con improvvisazioni e live. Il K3, infatti, avra' l'onore di ospitare Hans-Joachim Roedelius membro fondatore dei gruppi 'Kluster', 'Cluster' e 'Harmonia', che ancora oggi sono influenti, ed ha partecipato alla creazione di uno stile tedesco di musica chiamata 'Kosmische' (cosmica).

La particolarita' del K3 festival internazionale del Cortometraggio sta nel concetto stesso che la sigla K3 riassume: Kommerz, Kunst, Kino. Chiedere, cioe', non solo ai film-maker ma anche agli spettatori di interrogarsi e riflettere sulla sottile linea che intercorre, nel Cinema, tra il Commercio e l'Arte. Questo tema da' la possibilita' agli organizzatori, Fritz Hock e Piera Nodari di ideare una programmazione comprensiva di tutte le diverse tipologie di cortometraggio: dramma, commedia, video-art, animazione, sperimentale, fiction.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog