Cerca

Palermo: Consiglio provinciale approva debiti fuori bilancio per 170 mila euro

Cronaca

Palermo, 20 giu. - (Adnkronos) - Cinque debiti fuori bilancio per un importo complessivo di quasi 170 mila euro sono stati approvati dal Consiglio provinciale di Palermo con l'astensione o il voto contrario da parte delle opposizioni Pd, Idv, Udc, Mpa, Sel e Rifondazione comunista. L'aula ha anche votato la surroga del consigliere Pietro Vazzana, dimissionario in quanto indicato nell'esecutivo dal presidente Avanti, con il primo dei non eletti, Pietro Alongi che attualmente ricopre la carica di vice presidente della Provincia. Alongi dovra' adesso optare entro i prossimi dieci giorni.

Nel corso delle comunicazioni sono intervenuti i consiglieri Gaetano Lapunzina, Silvio Moncada, Antonino Celesia, Luigi Vallone, Luisa La Colla che, tra l'altro, hanno sollecitato l'esame da parte dell'assemblea del rendiconto, del bilancio e del piano triennale delle opere pubbliche, visti i tempi ristretti per l'approvazione, lamentando anche la mancata assegnazione delle deleghe ai tre nuovi assessori. Il presidente Marcello Tricoli ha riconvocato l'aula per venerdi prossimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog