Cerca

Toscana: Censis, dalla crisi opportunita' per una regione piu' competitiva (3)

Economia

(Adnkronos) - E fa ben sperare anche la fiducia nel ruolo trainante delle imprese: oltre il 58% ritiene che si esce dalla crisi solo reinventandosi, avendo il coraggio di cimentarsi in nuovi settori di attivita'.

Le positivita' sono la tenuta dell'occupazione meglio che altrove (nel 2009 in Italia cala dell'1,6%, in Toscana dello 0,5, anche se la crisi ha colpito giovani e donne sotto i 29 anni; meno 5,7% di occupazione giovanile; meno 6,2% di donne under 29) ), le imprese che non chiudono e non licenziano nonostante le difficolta' (il 41% degli interpellati), il modello solidale.

Le criticita' sono che il modello rischia un'involuzione sotto la spinta della crisi e dell'immigrazione, cresce il numero di coloro che ritengono l'immigrazione un problema (62,6%) piuttosto che una risorsa (37,4%, contro il 43,9% del 2007). Oltre la crisi L'assessore si e' poi soffermato sulla lettura della crisi, dalla quale la Toscana non e' ancora uscita. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog