Cerca

Trieste: stabilimento Ferriera, 2 ore sciopero e assemblea

Economia

Trieste, 20 giu. - (Adnkronos) - A Trieste, i lavoratori dello stabilimento siderurgico della Ferriera di Servola oggi scioperano 2 ore a fine turno, per protestare contro il loro incerto destino. Sorte legata a un prestito ponte al Gruppo Lucchini-Severstal, si parla di una cifra tra i 50 e gli 80 milioni di euro, per ripianare un debito che ammonta a quasi 800 milioni di euro. Ma serve un accordo tra tutti i creditori e 2 banche, una francese e una italiana, non hanno ancora firmato. Se firmeranno, lo si sapra' appena il 24 giugno. Intanto, a Trieste si e' anche tenuta una assemblea, alla quale hanno partecipato un centinaio di lavoratori oltreche' sindacalisti e rappresentanti delle istituzioni, per fare il punto.

"La nuova giunta comunale, che e' di sinistra, dovrebbe tutelare il posto di lavoro", afferma Luigi Pastore, Rsu Failms della Ferriera, che ricorda che a Trieste lavorano 485 persone e che con le ditte e le aziende che gravitano intorno allo stabilimento, si arriva a un migliaio di addetti. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog