Cerca

Inchiesta P4: Prestigiacomo, ho fatto il mio dovere di testimone

Cronaca

Roma, 20 giu. (Adnkronos)- "Sono stata sentita dai magistrati Woodcock e Curcio nell'ambito dell'inchiesta relativa a Bisignani esclusivamente quale testimone di un episodio avvenuto nel dicembre del 2010, durante il quale Bisignani mi informo' di essere intercettato". Lo afferma in una nota il ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, sottolineando che "l'interesse dei Pm era quello di avere confermata la circostanza e se io fossi stata in qualche modo a conoscenza di come Bisignani avesse avuto tale informazione, cosa che ignoravo".

"Manifestai, in senso ironico, preoccupazione per l'essere stata eventualmente, anche se solo indirettamente, intercettata perche' tutto puo' essere strumentalizzato" aggiunge Prestigiacomo. "Ritengo -conclude il ministro- di avere fatto il mio dovere nell'essermi resa disponibile, quale testimone, a fornire chiarimenti all'autorita' giudiziaria".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog