Cerca

Trieste: Borini (Fiom), vogliamo conoscere destino 1000 persone Ferriera (2)

Economia

(Adnkronos) - Oggi, all'assemblea alla Ferriera c'era anche il neoassessore comunale alle Attivita' produttive, Fabio Omero, "dal quale abbiamo ricevuto l'impegno - relaziona l'esponente della Fiom - di riattivare i Tavoli regionali, aperti fino a qualche mese fa, con il compito di elaborare una progettualita' condivisa sullo sviluppo della citta' e quindi sul destino della Ferriera".

Borini non nasconde che sullo stabilimento siderurgico gravino forti problemi di inquinamento ambientale, "che vanno affrontati", ammette, anche perche' "meno soldi ha il Gruppo, meno investe e piu' inquina". E ricorda che "una ventina di giorni fa il Consiglio regionale ha elaborato un ddl bipartisan sul livello di benzopirene. Tutto cio' va benissimo, ma se il Consiglio regionale e' celere sull'ambiente, sullo sviluppo latita".

Se le bonifiche ventilate nell'area di una Ferriera da riconvertire "dovessero essere attuate in tempi brevi - rilancia il sindacalista - si potrebbe pensare a qualche insediamento legato alla cosiddetta 'green economy'', dato che Trieste e' anche citta' della scienza e della ricerca".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog