Cerca

Batterio killer: migliorano condizioni bimbi ricoverati a Lille

Cronaca

Roma, 20 giu. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Le condizioni generali dei sette bambini del nord della Francia intossicati dal batterio E. coli "migliorano". Lo hanno annunciato oggi i sanitari dell'Ospedale Universitario di Lille.

Un bimbo e' stato dimesso ieri e un'altra dimissione e' prevista per oggi, ha precisato una portavoce dell'ospedale. Tre bambini sono in dialisi e altri due sono in condizioni stazionarie. Il bimbo piu' grave, un piccolo di due anni in coma, viene giudicato "stabile" dai sanitari. Non c'e' nessun miglioramento, ne' peggioramento. Resta sotto ventilazione artificiale e in dialisi.

Infine anche l'ottava paziente, una bimba di otto anni ricoverata con gli stessi sintomi degli altri ma che non aveva consumato la carne sospetta, viene giudicata in condizioni stabili, come riferisce la stampa francese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog