Cerca

Firenze: 4 minori tentano evasione da carcere puntando coltello a gola educatori

Cronaca

Firenze, 20 giu. - (Adnkronos) - Arrestati per furto aggravato durante la notte erano finiti presso la struttura di custodia per minori di via Orti Oricellari, a Firenze. Si tratta di tre 17enni tunisini e di un 16enne libico. Ieri mattina, intorno a mezzogiorno, hanno cominciato ad autolesionarsi con delle lamette fino a procurarsi vistosi tagli sugli arti.

La situazione e' poi ancor piu' degenerata quando sono arrivati a minacciare di tagliare la gola agli educatori del centro se non li avessero lasciarli andare via. Per sedare la furia dei quattro sono intervenute le volanti della Questura che insieme agli agenti della penitenziaria sono riusciti senza incidenti a convincere i minori a farsi medicare dal 118.

Riportata la calma, per tutti e' scattata una nuova denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e tentata evasione aggravata. Come conseguenza dell'episodio, il Tribunale dei Minori ha immediatamente disposto il trasferimento dei quattro magrebini nell'adiacente sezione penale detentiva del carcere minorile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog