Cerca

Mora: gip Milano, persona dalla professionalita' criminale

Cronaca

Milano, 20 giu. - (Adnkronos) - Per il gip di Milano, Fabio Antezza, Lele Mora, l'agente dei vip arrestato nel pomeriggio per bancarotta fraudolenta, e' una persona "dalla professionalita' criminale". Per il giudice inoltre "e' appena il caso di rilevare -si legge nell'ordinanza d'arresto- che le dichiarazioni rese da Mora non sono in concreto tali da attenuare il grado delle esigenze cautelari stante le descritte professionalita' criminali e capacita' economica di origine illecita 'doppiate' dall'attivita' di drenaggio di denaro anche successiva alla dichiarazione di fallimento" delle sue societa'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog