Cerca

Roma: rapina con stupro di gruppo, 5 fermi (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Il primo a cadere nelle maglie della rete investigativa e' stato un 21enne di origini filippine. A lui e' stato possibile risalire attraverso le testimonianze rese dalle vittime, ed e' stato proprio lui a 'cadere' di fronte agli agenti fornendo tutti gli elementi utili alla ricostruzione del grave episodio e all'identificazione degli altri quattro complici.

In particolare, dalle ricostruzioni investigative e' emerso che i cinque, dopo aver bevuto e dopo aver fatto uso di 'erba' , notata la presenza delle vittime all'interno dell'immobile in disuso hanno deciso di rapinarli. Per portare a segno il loro disegno si erano procurati sul posto dei bastoni che hanno poi utilizzato nel corso della rapina colpendo le vittime. Una volta consumata la rapina la vicenda e' degenerata con la violenza sessuale di gruppo in danno della 17enne.

I cinque sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto con l'accusa di violenza sessuale di gruppo. Oltre al 21enne, ad essere sottoposto a provvedimento restrittivo sono due 20enni e due 19enni, tutti di origini filippine. I provvedimenti di fermo sono stati convalidati nelle ultime ore dal Gip Simonetta D'Alessandro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog