Cerca

Borsa: Piazza Affari positiva con bancari, corre Fiat e Lottomatica

Finanza

Milano, 21 giu. (Adnkronos) - La speranza di una soluzione per la crisi greca spinge al rialzo Piazza Affari e le piazze europee, dopo le chiusure positive di Wall Street e Tokyo. A un'ora dall'inizio delle negoziazioni l'indice Ftse Mib guadagna l'1,11% a 19.911 punti. A spingere i rialzi il settore bancari e la galassia Agnelli, mentre Lottomatica si aggiudica la maglia rosa del listino principale. Il titolo che opera nel settore dei giochi registra un progresso del 2,51% a 12,65 euro con oltre 161 mila pezzi passati di mano.

Rialzi di oltre due punti percentuali anche per Fiat a 7,125 euro (+2,30%) e Fiat Industrial a 8,595 euro (+2,02%), mentre Banco Popolare a 1,651 euro (+1,85%), guida i guadagni del comparto. Bene Intesa Sanpaolo a 1,829 euro (+1,39%), Unicredit a 1,507 (+1,28%) e Ubi Banca a 4,038 (+1,20%).

Recupera terreno, dopo il tonfo di ieri, Bpm a 1,64 euro (+0,74%) dopo la smentita dell'ipotesi di fusioni e in attesa dell'assemblea di sabato chiamata a deliberare sull'aumento di capitale da 1,2 miliardi e sull'incremento delle deleghe di voto da tre a cinque. Enzo Chiesa, in un'intervista a 'Il Sole 24 Ore', spiega che "l'ispezione di Banca d'Italia ha dato un esito parzialmente sfavorevole" ma si tratta di "un giudizio ben lontano dall'ipotesi di commissariamento". Invariata Mps a 0,583 euro, dopo l'aumento di capitale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog