Cerca

'Ndrangheta: operazione carabinieri Piemonte, arrestato consigliere comunale Alessandria

Cronaca

Torino, 21 giu. - (Adnkronos) - I 19 indagati per associazione di tipo mafioso, arrestati questa mattina in un'operazione dei carabinieri del Ros nelle province di Alessandria, Asti e Cuneo a seguito di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del di Torino, su richiesta della locale Procura Distrettuale Antimafia, sono ritenuti gli esponenti di vertice di proiezioni delle cosche della 'ndrangheta reggina in Piemonte.

Le indagini hanno consentito di documentare le dinamiche associative di alcune 'ndrine attive ad Asti, Alba (CN) Sommariva Bosco (CN) e Novi Ligure (Al) che, riproducendo il modello organizzativo dell'area calabrese di origine, si collocavano all'interno del locale del ''basso piemonte'' il cui esponente di vertice e' stato individuato in Bruno Francesco Pronesti', arrestato.

Quest'ultimo, con il ruolo di ''capo societa''', dirigeva e organizzava il sodalizio assumendo le decisioni piu' rilevanti, comminando sanzioni agli altri associati a lui subordinati, dirimendo i contrasti interni ed esterni al sodalizio e curando i rapporti con le altre articolazioni dell'organizzazione. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog