Cerca

Camorra: carabinieri Avellino arrestano 57 persone vicine a clan Cava

Cronaca

Avellino, 21 giu. - (Adnkronos) - Cinquantasette persone ritenute vicina al clan Cava attivo a Quindici (Avellino) sono state arrestate la scorsa notte dai carabinieri del comando provinciale di Avellino che hanno posto in esecuzione una ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice delle indagini preliminari presso il Tribunale di Napoli su richiesta dei pm della direzione distrettuale antimafia di Napoli.

Oltre 200 carabinieri, unita' cinofile e due elicotteri sono stati impegnati per eseguire gli arresti ma anche un sequestro di beni di 4 milioni di euro. L'operazione ha riguardato non solo Quindici e l'avellinese ma anche Napoli, Salerno, Caserta, Roma, Firenze, Parma e Ascoli Piceno.

I beni sequestrati consistono in conti correnti bancari, societa' operanti nel settore alimentare, della fornitura del caffe' e di noleggio e fornitura di apparecchiature elettroniche. L'attivita' investigativa avrebbe evidenziato la consumazione di numerosi reati connessi al noleggio e all'installazione delle macchinette di videogiochi illegali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog