Cerca

Bpm: maglia nera dopo una buona partenza, -1,11%

Finanza

Milano, 21 giu. (Adnkronos) - Bpm annulla i guadagni dopo una buona partenza e 'conquista' la maglia nera del Ftse Mib. L'istituto bancario guidato da Massimo Ponzellini lascia sul terreno l'1,11% a 1,61 euro, dopo il tonfo di oltre il 7% segnato ieri in chiusura. Sono oltre 6,2 milioni i pezzi passati di mano in due ore circa di contrattazione, rispetto a una media di giornata di 11,4 milioni.

"Non c'e' mai stata alcuna operazione straordinaria e non e' nostra volonta' farle" ha replicato il direttore generale, Enzo Chiesa, a possibili operazioni di aggregazione che potrebbero riguardare la Popolare milanese. Sabato l'assemblea dovra' deliberare sull'aumento di capitale da 1,2 miliardi e sull'incremento delle deleghe di voto da tre a cinque. Dopo l'esposto presentato da Chiesa, per violazione del segreto bancario, la Procura di Milano ha chiesto "secondo standard ordinari" i rilievi dell'ispezione fatti da Bankitalia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog