Cerca

Libia: Maroni, nessuno scontro con il Quirinale

Politica

Roma, 21 giu. (Adnkronos) - "Non esiste sulla guerra in Libia nessuno scontro con il Quirinale: io ho semplicemente ribadito a Pontida le posizioni che sono sempre state sostenute dalla Lega Nord". E' quanto assicura il ministro dell'Interno Roberto Maroni, a margine della conferenza al Viminale per presentare la tessera del tifoso e il nuovo programma contro la violenza negli stadi. "Posizioni -ricorda- che sono state inserite in un ordine del giorno votato anche dal Pdl".

Osserva Maroni: "Del resto, mi pare che il ministro degli Esteri Frattini abbia parlato di un termine previsto per settembre. Io, domenica scorsa, ho solo detto che la guerra in Libia determina l'arrivo dei profughi e, se vogliamo fermarlo, bisogna trovare una soluzione che crei in Libia le condizioni affinche' questo avvenga, e cioe' un governo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog