Cerca

Camorra: carabinieri Avellino arrestano 57 persone vicine a clan Cava (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Gli arrestati, complessivamente 58 sono accusati a vario titolo di associazione mafiosa, estorsione, violenza privata, intestazione fittizia di beni, concorrenza illecita con violenza e minaccia, rivelazione di segreto d'ufficio, corruzione per atti d'ufficio e per atti contrari ai doveri d'ufficio, favoreggiamento personale e reale, falso ideologico in atto pubblico, truffa ai danni dello Stato, tutti aggravati dalla finalita' di agevolare il clan Cava.

La cosca di Quindici aveva gia' subito un duro colpo con gli arresti operati nel 2006 e nel 2007 dei suoi capi, i cugini Biagio Cava e Antonio Cava.

Nonostante gli arresti il clan aveva tratto nuova linfa vitale dai vecchi e nuovi affiliati che avevano consentito lo svolgimento dell'attivita' criminosa senza soluzione di continuita'. L'operazione che ha portato all'alba di oggi ai 58 arresti denominata dagli inquirenti della Dda 'Slop' ha consentito di aggredire la componente economica del clan Cava. L'attivita' imprenditoriale e' stata disarticolata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog