Cerca

Pensioni: nel 2009 16,7 mln titolari, 45,5 % con reddito meno di 1000 euro

Economia

Roma, 21 giu. - (Adnkronos) - Nel 2009 il numero dei titolari di prestazioni pensionistiche era di poco superiore ai 16,7 milioni, valore in lieve diminuzione rispetto al 2008 (-0,27%), con un numero di pensioni procapite pari a 1,4. E' quanto emerge dall'indagine sui trattamenti pensionistici e beneficiari pubblicata oggi dall'Istat che mostra come sebbene la quota di donne sia pari al 53%, gli uomini percepiscono il 55,9% dei redditi pensionistici, a causa del maggiore importo medio dei trattamenti percepiti (18.029 euro rispetto ai 12.597 euro medi delle donne).

A livello di reddito il 45,5 dei pensionati (quasi 7,8 milioni) presenta un livello mensile inferiore ai 1000 euro (il 14,7% con meno di 500 euro) mentre il 15,6% (pari a 2,6 milioni di pensionati) supera quota 2000 euro.

A livello di assegni il 39,1% delle pensioni ha importi mensili inferiori a 500 euro e il 31,4% ha importi mensili compresi tra 500 e mille euro. Un ulteriore 13,4% di pensioni erogate al 31 dicembre 2009 presentava importi compresi tra 1.000 e 1.500 euro mensili e il restante 16,1% del totale ha importi mensili superiori a 1.500 euro. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog