Cerca

Pmi: Unicredit, internazionalizzazione per rilanciare le piccole imprese laziali (3)

Economia

(Adnkronos) - I risultati dell'indagine confermano l'importanza di un rapporto stabile con la banca, specie se internazionalizzata, in un'ottica di reciproca trasparenza e informazione. Dal canto suo, la banca deve offrire prodotti e servizi mirati, per ridurre i costi fissi associati ai processi di internazionalizzazione. In particolare, per il 67,8% delle imprese di Roma interpellate risulta prioritario che la banca di riferimento possa contare su una rete sportelli capillarmente diffusa sul territorio e, al tempo stesso, per il 48,8% del campione, caratterizzata da una presenza diffusa a livello internazionale.

Per quanto riguarda le altre istituzioni,il rapporto analizza come il supporto all'internazionalizzazione delle piccole imprese passa attraverso un maggior coordinamento e una razionalizzazione dei diversi soggetti, con una regia governativa forte, specialmente nella costruzione dei primi contatti con le controparti commerciali estere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog