Cerca

Milano: auto come ariete per sfondare vetrina, arrestato per tentato furto

Cronaca

Milano, 21 giu. (Adnkronos) - Sono otto gli arresti messi a segno, in una serie di controlli, dai carabinieri di Bollate, comune alle porte di Milano. A finire in manette per tentato furto e ricettazione di un'auto e' stato un 23enne romeno, pregiudicato e senza fissa dimora. Il giovane e' stato bloccato dopo aver mandato in frantumi, usando l'auto come ariete, la vetrina del Punto Snai di Piazza Madonna in Campagna, pronto a portar via il denaro contenuto nelle slot machine e nei cambia monete.

Tre ragazzi di 18, 20 e 21 anni, tutti nullafacenti e gia' noti alle forze dell'ordine, sono stati bloccati invece in via Papa Giovanni XXIII mentre, dopo aver mandato in frantumi i vetri di una Bmw, si erano impossessati di catene da neve, barattoli per fluido permanente e due borse lasciate dal proprietario.

Gli ultimi a finire in manette sono stati altri 4 romeni, di eta' compresa tra i 24 e i 38 anni, tutti domiciliati nel campo nomadi di Cormano, autori in concorso del furto di vari componenti elettronici dalla piattaforma ecologica di via Pace. Con questi ultimi salgono a 80 gli arresti effettuati dalla Tenenza di Bollate da inizio anno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog