Cerca

Napoli: dissesto da 32 mln, in 4 ai domiciliari per bancarotta fraudolenta

Cronaca

Napoli, 21 giu. (Adnkronos) - I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell'ambito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, stanno eseguendo quattro ordinanze di custodia cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di altrettanti indagati per bancarotta fraudolenta patrimoniale e documentale.

Le indagini hanno riguardato il fallimento di una serie di societa' appartenenti ad un importante gruppo armatoriale operante nel settore del trasporto di combustile (liquido e gassoso) con navi gasiere operante a livello internazionale che sono state progressivamente svuotate del loro attivo patrimoniale attraverso complesse operazioni di fusione e di trasferimenti di sede in paesi off shore. Il dissesto accertato nel corso delle indagini ammonta a 32 milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog