Cerca

Governo: Lombardo, ne serve uno di unita' nazionale

Politica

Palermo, 21 giu. - (Adnkronos) - ''A Pontida i leghisti gridavano 'secessione'. O il governo, pur di restare in sella, vuole questo risultato e, se secessione deve essere, si veda di capire se questa nuoce piu' al Nord o al Sud, oppure si prenda atto che il governo non tiene e che in un momento di grande difficolta' per il paese la Lega pone una condizione che non puo' essere assicurata". Lo scrive sul suo blog il presidente della Regione siciliana e leader Mpa, Raffaele Lombardo.

"Allora si dia luogo ad un governo di unita' nazionale - aggiunge Lombardo - che ci faccia superare questo momento di grande crisi e corregga uno dei difetti di questa finta democrazia, cioe' la legge elettorale, introducendo un sistema proporzionale con tutti i correttivi per garantire la stabilita' e garantendo ai cittadini di scegliersi i parlamentari che finalmente riprenderanno a servire il proprio popolo piuttosto che i capi che li designano nelle varie liste". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog