Cerca

Roma: Santori (Pdl), promessa mantenuta su sgombero campo rom via Marchetti

Cronaca

Roma, 21 giu. - (Adnkronos) - ''Alle parole sono seguiti i fatti. L'impegno del sindaco Alemanno sullo sgombero del campo abusivo di Via Marchetti e' stato mantenuto". Lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale, che oggi ha preso parte alle operazioni di sgombero dell'insediamento.

"Addirittura - continua Santori - e' avvenuto prima del 30 giugno, termine annunciato per la realizzazione di tale obiettivo, a dimostrazione che le promesse fatte ai cittadini di Muratella sono state debitamente rispettate, in virtu' della politica del fare propria del governo di centrodestra''.

''Dopo anni di battaglie, esasperazione e rabbia - conclude Santori - i residenti hanno ottenuto il tanto agognato obiettivo: l'allontanamento dei nomadi irregolari che da anni vivevano nel degrado, attentando alla pubblica sicurezza con furti, incendi e danneggiamenti. Ora e' il momento di riqualificare l'area, al fine di impedire il ripetersi di future nuove occupazioni che vanificherebbero gli sforzi sostenuti. Vigileremo affinche' questo accada, pronti a denunciare ogni abuso che ostacoli il rapido compimento del piano nomadi su tutto il territorio capitolino''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog