Cerca

Roma: donna sotto treno, potrebbe avere avuto un malore

Cronaca

Roma, 21 giu. - (Adnkronos) - Non e' ancora chiaro se la donna che questa mattina e' finita sui binari, nella stazione Eur Fermi a Roma, ed e' stata investita da un treno diretto a Rebibbia, si sia lanciata o sia caduta per un malore che le ha fatto perdere l'equilibrio. Lo comunica l'Agenzia per la Mobilita' di Roma. Il servizio della linea B della metropolitana, interrotto dalle 10.56 tra le stazioni di Eur Magliana e Laurentina, e' ripreso su tutta la linea alle 12.56.

Il macchinista ha immediatamente azionato la frenatura di emergenza bloccando il treno e la donna e' stata estratta viva dai vigili del fuoco e dagli operatori del 118. Trasportata all'ospedale Sant'Eugenio e' stata ricoverata ed e' in codice rosso. Lungo il tratto interrotto e' stato istituito un servizio di bus navetta tra le stazioni di Eur Magliana, Eur Palasport, Eur Fermi e Laurentina, disponibili anche le linee ordinarie 31, 771 e 780. Il servizio della metro B si e' svolto regolarmente tra le stazioni di Eur Magliana e Rebibbia.

Nelle stazioni della metro A e della metro B sono stati diffusi messaggi fonia e pubblicati messaggi display con la situazione in tempo reale, pubblicata anche dal sito atac.roma.it. Inoltre messaggi agli utenti sono stati diffusi in tempo reale da Agenzia per Mabilita' sulle 300 Paline delle fermate dei bus, sui video Moby a bordo bus e sui video Telesia, in italiano e in inglese, in metro A e B e sul sito www.agenziamobilita.it, atacmobile, notiziari di RomaRadio all'interno delle stazioni e a tutti i media attraverso l'Ufficio stampa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog