Cerca

Sassari: aggredi' un impiegato postale al bancomat, arrestato

Cronaca

Sassari, 21 giu. - (Adnkronos) - I carabinieri della compagnia di Porto Torres, hanno arrestato Raffaele Abbinante, pregiudicato 32enne originario di Carbonara di Bari per tentata rapina aggravata. L'uomo, il 17 maggio scorso, verso le 20,30 si era appostato vicino al bancomat dell'ufficio postale di via Ettore Sacchi, e brandendo un coltello da cucina e minacciandolo di morte, ha imposto ad un impiegato di consegnargli il denaro appena prelevato, 200 euro, ma la vittima reagi' e scappo'.

Le indagini dei carabinieri hanno consentito identificare Abbinante tramite le immagini della telecamera a circuito chiuso dell'ufficio postale, dalle quali sono stati estratti alcuni fotogrammi che lo ritraevano in azione. L'identificazione, tuttavia, non e' stata semplice perche' l'uomo indossava un casco ed una sciarpa intorno alla bocca, oltre che per la scarsa qualita' delle immagini stesse.

La vittima pero' aveva descritto dettagliatamente l'abbigliamento dell'aggressore che ha riconosciuto in una foto segnaletica. Gli indumenti indossati quel giorno, jeans, maglia e giubbino neri, sono stati trovati oggi dai carabinieri nell'abitazione di Abbinante, che e' stato portato nel carcere di San Sebastiano di Sassari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cobretta60

    25 Ottobre 2011 - 10:10

    cari giornalisti scrivete la verita il ragazzo e stato prelevato dalla comunita e in casa sua non hanno tro vato niente e i soldi non sono stati prelevati che poi doveva prelevare 20 euro e non era un impiegato postale ma un ragazzo del posto

    Report

    Rispondi

blog